Il coraggio di essere felici

Voglio iniziare questo articolo partendo proprio dal titolo: “Il coraggio di essere felici“.

Se penso a queste due parole, immagino una montagna.
Guardandola dal basso, ci sembrerà difficile da scalare, ma mano mano che andiamo avanti, il percorso per arrivare in cima, diventerà alla nostra portata, se l’affrontiamo con coraggio e determinazione.
È nella strada che facciamo per raggiungere la vetta, che sta la chiave di tutto.

Penso che se si ha il coraggio di affrontare le nostre paure, i nostri problemi, prendendoli di petto, ci si rafforza, si aggiunge un nuovo tassello alla nostra autostima.

Non è che, credendo di potercela fare, poi ce la facciamo davvero?!

E se poi uscissimo dal concetto che la felicità non è affatto correlata agli obiettivi che raggiungiamo nella vita ma dal fatto di accettare pienamente se stessi senza riserve, fregandocene del giudizio altrui, avendo il “coraggio di non piacere“, tutto sarebbe magicamente più chiaro, in fondo la vita è la nostra, siamo noi gli artefici, non gli altri.

Si perché spesso gli altri non sono mai pienamente felici quando noi lo siamo. Consapevolmente o inconsapevolmente, in loro, subentra una sorta di invidia per la nostra felicità.

Questo avviene perché mediamente, non si è pienamente soddisfatti della nostra vita. Non abbiamo il coraggio di cambiare perché il cambiamento mette paura e quindi meglio non mischiare troppo le carte in tavola.

Così facendo, impantanati nella routine, di un esistenza che non volevamo condurre, siamo arrabbiati, nervosi, sempre in conflitto con l’altro ma soprattutto con noi stessi.

Sono proprio coloro che ci vogliono più bene talvolta ad ostacolarci, a volte senza volerlo, non condividendo le nostre idee, ci impongono le loro, più per paura che per saggezza.

Penso che se le persone non si fossero ribellate alle convenzioni sociali e ai dogmi imposti, non sarebbero esistiti il 90% degli artisti del nostro pianeta, pensate che perdita enorme sarebbe stata per l’umanità!

Pensate quanti individui, ad un certo punto hanno fatto un inversione di rotta nella propria vita. Quante volte il coraggio di cambiare ci ha fatto scoprire, inaspettatamente, tesori nascosti, di cui non avremmo mai immaginato l’esistenza.

Aldilà della siepe potremmo vedere cose mai viste, potremmo anche “rischiare” di essere più felici, dipende solo da noi.

Tutto torna: CoraggioAccettazione – Cambiamento – Felicità

Forse, una delle poche ambizioni che tutti noi dovremmo avere è proprio quella di essere coraggiosi e felici, non pensando alla carriera, alla macchina nuova, ad avere cose inutili.

Questi sono due libri di Ichiro Kishimi & Fumitake Koga, è la storia di un giovane insegnante allievo, amareggiato e deluso dalla sua esistenza e di un saggio filosofo a cui cui il giovane ripone le sue domande.

L’ho riletti entrambi da poco e sono stati d’ispirazione per scrivere questo articolo.

Spero vi sia stato utile!

A presto

Riccardo



Riccardo Di Salvo
Riccardo Di Salvo
Sono Riccardo Di Salvo. Nella vita mi occupo di consulenza finanziaria. Appassionato di scrittura e di musica. Suono la chitarra e canto. Mi piace viaggiare (con pochi imprevisti) e pratico Aikido. Senso pratico pari a zero, procrastinatore nato. Sono padre, figlio ma non spirito santo.

Vuoi ricevere un nuovo post ogni Martedì mattina?

Condividi questo articolo:

Contribuisci alla discussione:

– scopri di più –

Altri articoli

Riflessioni
Riccardo Di Salvo

Combattiamo la violenza con l’educazione

Al popolo è sempre piaciuto, l’odore del sangue, la tragedia, la cattiva notizia. È qualcosa di atavico, che ci portiamo avanti da secoli. Altrimenti non sarebbero mai esistite né lotte tra gladiatori, né corride, né tanto meno guerre di ogni genere. Si dedicano interi rotocalchi

Leggi Ora »
Riflessioni
Riccardo Di Salvo

Le Radici della Longevità: Okinawa, Sardegna e le loro tradizioni

La longevità in Sardegna e ad Okinawa, un’isola situata nel Giappone meridionale, è stata oggetto di notevole interesse da parte dei ricercatori per molti anni. Entrambi questi luoghi hanno acquisito fama per avere una proporzione insolitamente elevata di centenari e una popolazione in generale molto

Leggi Ora »
Riflessioni
Riccardo Di Salvo

Una colazione pagata!

Oggi mi sono alzato presto. Ho fatto un pò di ginnastica, una doccia e sono andato in ufficio con un pò di anticipo. Solitamente faccio colazione a casa , ma questa volta ho deciso di fermarmi in un bar in cui non ero mai stato,

Leggi Ora »
Riflessioni
Riccardo Di Salvo

Paura

La paura è come un cane fedele, ci sta sempre vicino. Sono i fari dell’auto che immobilizzano la volpe. La paura è non scegliere, non esporsi, non muovere un dito per cambiare le cose. Perché anche se a volte le cose non si possono cambiare

Leggi Ora »
VITE
Riccardo Di Salvo

La storia di Virginia

La storia di Virginia, somiglia, se non la si conosce, a quella di tanti altri giovani che hanno lasciato l’Italia in cerca di un futuro migliore. E lei ci è riuscita alla grande, passando dalla gavetta alla dirigenza di diversi punti vendita di una famosa

Leggi Ora »
Riflessioni
Riccardo Di Salvo

Il coraggio di essere felici

Voglio iniziare questo articolo partendo proprio dal titolo: “Il coraggio di essere felici“. Se penso a queste due parole, immagino una montagna. Guardandola dal basso, ci sembrerà difficile da scalare, ma mano mano che andiamo avanti, il percorso per arrivare in cima, diventerà alla nostra

Leggi Ora »